logo numero civico 17

News fiscali alla portata di tutti.

Il nudo proprietario può chiedere il regime di cedolare secca?

Il nudo proprietario non rientra tra i soggetti cui va imputato il reddito fondiario e non può optare per il regime della cedolare secca, regime che si pone in alternativa facoltativa rispetto a quello ordinario.

La “cedolare secca” (articolo 3 del decreto legislativo n. 23/2011) è un regime impositivo alternativo rispetto a quello ordinario di tassazione del reddito fondiario derivante dalla locazione di immobili a uso abitativo (articolo 26 del Tuir).

Come dispone quest’ultima norma: “I redditi fondiari concorrono a formare il reddito complessivo dei soggetti che possiedono l’immobile a titolo di proprietà, enfiteusi, usufrutto o altro diritto reale …”. Il nudo proprietario, quindi, non rientra tra i soggetti cui va imputato il reddito fondiario.

Crediti foto: Freepick


Crediti: Fisco Oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Altri post