logo numero civico 17

Idee interessanti di utilità quotidiana dentro e fuori casa.

Come riciclare la carta dei regali di Natale

Le festività sono passate, e come ogni anno si accumulano carte da regalo, nastri ed imballaggi dei regali. Cosa possiamo fare per rendere più sostenibile il Natale? Con pochi e semplici accorgimenti possiamo rispettare l’ambiente, salvando alberi e riducendo lo spreco di energia necessaria per la produzione di carta.
La raccolta differenziata è la prima cosa a cui pensare.

Dove si butta la carta da regalo?

Tutti gli incarti ormai sono riciclabili al 100%, quindi è sufficiente separare la carta da eventuali nastri o decorazioni.

Dove si butta il nastro adesivo?

Sebbene sia plastica, non può essere riciclato, per cui va smaltito nell’indifferenziato.

Nastri, fiocchi regalo e buste plastificate con manici in stoffa possono essere riutilizzati.
Puoi riutilizzare anche la carta da regalo se hai l’accortezza di non strapparla quando apri il regalo, se è stropicciata puoi sempre stirarla.

Se devi fare un pacchetto regalo, pensa in ottica ecologica.
Quando incarti un regalo, puoi farlo senza utilizzare colla o scotch, utilizzando tecniche giapponesi di origami. Con l’aggiunta di spaghi o lana per chiudere i pacchi in modo originale e sostenibile.

Qualora la carta del tuo regalo sia strappata, puoi pensare di utilizzarla, dopo averla tagliata a misura, per foderare cassetti, oppure utilizzarla per fare giochi con la carta per i più piccoli.

Con fantasia e buon senso si può riciclare ogni cosa.

Crediti foto: Freepick

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Altri post