logo numero civico 17

Le novità e i classici che fanno sempre tendenza.

Curiosità sui principali stadi in cui si gioca UEFA Euro 2024

Gli Europei di calcio del 2024 si giocheranno in diverse città e stadi in Germania. Ecco l’elenco degli stadi principali e alcune curiosità su di essi:

Allianz Arena, Monaco di Baviera

Capacità: circa 70,000 spettatori.
Curiosità: cambia colore a seconda della squadra che gioca. Rosso per il Bayern Monaco, bianco per il TSV 1860 Monaco. È stato inaugurato nel 2005 e è noto per il suo design moderno e la sua illuminazione esterna che può essere personalizzata.

Signal Iduna Park, Dortmund

Capacità: circa 81,000 spettatori.
Curiosità: conosciuto anche come Westfalenstadion, è famoso per l’incredibile atmosfera durante le partite casalinghe del Borussia Dortmund, grazie alla sua curva Sud, la “Gelbe Wand” (muro giallo), una delle tribune più grandi d’Europa.

Mercedes-Benz Arena, Stoccarda

Capacità: circa 60,000 spettatori.
Curiosità: è il principale stadio della città di Stoccarda e ospita le partite casalinghe del VfB Stuttgart. È stato inaugurato nel 1933 e ha visto diverse ristrutturazioni, inclusa una significativa nel 1993 in vista della Coppa del Mondo FIFA 2006.

Olympiastadion, Berlino

Capacità: circa 74,500 spettatori.
Curiosità: costruito per i Giochi Olimpici del 1936, è uno dei più storici stadi tedeschi. Ha ospitato la finale della Coppa del Mondo FIFA 2006 e è la sede principale delle finali della Coppa di Germania.

Commerzbank-Arena, Francoforte sul Meno

Capacità: circa 51,500 spettatori.
Curiosità: è stata inaugurata nel 1925 e ha subito varie ristrutturazioni nel corso degli anni. Ospita le partite casalinghe dell’Eintracht Francoforte e ha un tetto retrattile che consente di giocare anche in condizioni meteorologiche avverse.

Questi stadi offrono non solo capacità significative ma anche una storia ricca e un’atmosfera vibrante che contribuiranno a rendere gli Europei del 2024 un evento indimenticabile per i tifosi di calcio in tutta Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie

Altri post